CERCA NEL BLOG:

giovedì 20 novembre 2014

Film: "The story of Luke"

Per osservare, comprendere e riflettere sull' AUTISMO


TRAMA:
Luke è un ragazzo a cui stata diagnosticata una forma di autismo, abbandonato dai genitori da piccolo, e cresciuto con i nonni. Quando la nonna muore, viene forzato a trasferirsi dagli zii Paul e Cindy, mentre il nonno viene ricoverato in una struttura per anziani, in cui morirà poco tempo dopo. Le ultime parole che il nonno ha avuto occasione di dirgli, ovvero che ormai è un uomo e deve farsi una vita propria, hanno un forte impatto sul ragazzo, che decide, nonostante le difficoltà comportate dalla sua condizione, di provare a trovarsi un lavoro e una fidanzata. 
Dopo aver consultato senza successo un'agenzia interinale, viene indirizzato verso un'azienda che potrebbe aiutarlo, la Smile. Il titolare, infatti, ha un figlio autistico che lavora per lui, Zack, supervisore dei nuovi apprendisti come assistenti d'ufficio. Luke viene quindi assunto come apprendista non retribuito e, nonostante Zack non gli sia d'aiuto, riesce ad adattarsi. La sua intraprendenza e la sua dichiarata volontà di chiedere di uscire ad una ragazza conosciuta all'agenzia interinale, colpiscono Zack, che decide di provare ad aiutarlo, e allo stesso tempo aiutare se stesso grazie alle nuove esperienze, nel relazionarsi con le altre persone. È Zack, infatti, ad accompagnarlo quando decide di incontrare la madre, che tuttavia ormai ha un'altra famiglia e rifiuta di riallacciare i rapporti con lui. Nonostante la delusione subita dal breve incontro con la madre, la sua visione ottimistica del proprio futuro non cambia. Luke porta al termine l'apprendistato e il titolare gli offrirà il lavoro fino a quel momento svolto da Zack, che grazie a lui ora ha trovato il coraggio di affrontare una nuova esperienza professionale.
(Tratto da sito: http://it.wikipedia.org/wiki/The_Story_of_Luke)

E ora guarda il trailer ufficiale: Buona visione!